Test medicina 2018: ultime esercitazioni prima della prova

simulazioni test medicina

Ci siamo: i test di ammissione più attesi dagli studenti italiani sono alle porte. Domani (Medicina e Odontoiatria) e Mercoledì (Veterinaria) 83.127 studenti cercheranno di coronare il sogno di accedere ai corsi di laurea a numero programmato nazionale.

Test Medicina 2018: come affrontare la prova?

Abbiamo già avuto modo di affrontare gli aspetti “tecnici” riguardanti la prova: struttura del test, tempo a disposizione, numero di iscritti, posti disponibili. Oggi ricordiamo semplicemente che ci saranno 60 quesiti e il tempo a disposizione di ogni studente sarà di 100 minuti.

Facendo tesoro anche dei preziosi consigli del prof. Bonora, contenuti nella rubrica A scuola di test, ti forniamo alcune indicazioni per affrontare la prova nel migliore dei modi:

  • Sii fiducioso: affronta il test con grinta e coraggio;
  • Gestisci bene il tempo a disposizione: non soffermarti troppo su singoli quesiti che ti sembrano complicati;
  • Inizia con la materia per la quale ti senti più preparato;
  • Utilizza le tecniche per risolvere i quesiti: spesso si può arrivare alla risposta corretta anche senza conoscere perfettamente l’argomento;
  • Last, but not least: non dimenticare documento di identità (carta di identità o passaporto, non è riconosciuta la patente), ricevuta di pagamento della quota di iscrizione, ricevuta di iscrizione su Universitaly (non tutte le università la richiedono, ma è meglio averla).

Punteggi e graduatorie: le date da ricordare

Una volta sostenuta la prova di selezione, non resterà che aspettare i punteggi ufficiali. Queste le date da ricordare:

  • 18 settembre 2018: in questa giornata saranno pubblicati i risultati del test (in forma anonima);
  • 28 settembre 2018: nella propria area riservata su Universitaly gli studenti potranno consultare il proprio questionario e scoprire il punteggio ottenuto;
  • 2 ottobre 2018: sempre su Universitaly sarà pubblicata la graduatoria ufficiale nazionale, secondo cui i candidati potranno risultare assegnati o prenotati alle Università scelte come preferenze in fase di iscrizione.

Simulazioni test medicina 2018

A meno di ventiquattro ore dall’inizio della prova (48 per Veterinaria), non ci sono molti margini per approfondire le nozioni teoriche. L’unica cosa che resta da fare è continuare con esercitazioni e simulazioni. Per questo motivo ti mettiamo a disposizione diverse risorse gratuite che potranno risultare decisive ai fini del superamento della prova:

[edisesfile formtype=”newsletter” title=”Vuoi ricevere notizie e commenti in tempo reale sul test ufficiale?” description=”Inserisci un indirizzo email valido” buttontxt=”Conferma” buttonlink=”” value=”Newsletter” activity=”Newsletter ” ]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.