Quasi 70mila iscritti al test di Medicina nel 2014. Calano le domande per Architettura

Quasi 70mila gli iscritti al concorso 2014/2015 per l’accesso a Medicina a fronte di 10.551 posti disponibili, più o meno pari al numero dei partecipanti dello scorso anno, che fu di 69.073. E se i dati si manterranno tali, il rapporto tra domande e posti disponibili sarà lo stesso del 2013, vale a dire poco più di sei aspiranti camici bianchi per ogni posto. Crollano del 16%, invece, le domande per Architettura, ferme a 13mila rispetto alle quasi 15mila del 2013. L’anticipo del test ad aprile, quindi, non spaventa gli studenti, che fra meno di un mese dovranno sostenere la prova d’ingresso all’università.

In questa tabella potete confrontare i dati di quest’anno con quelli del 2013.

CORSO

DOMANDE a.a. 2014/2015

POSTI DISPONIBILI

a.a. 2014/2015

RAPPORTO DOMANDE/POSTI

PARTECIPANTI a.a. 2013/2014

DIFFERENZA

ISCRITTI 2014 VS

PARTECIPANTI 2013

Medicina e Odontoiatria

69.603

10.551*

6,6

69.073

+ 530

Veterinaria

8.041

774

10,3

8.050

– 9

Architettura

13.261

7.621

1,7

14.877

– 1.616

TOTALE

90.905

92.000

*Questo dato non include i posti destinati agli atenei privati (corsi in italiano e in lingua inglese) e ai corsi in lingua inglese degli atenei statali, ma è comprensivo dei posti riservati agli studenti stranieri non soggiornanti in Italia che, per il solo corso di Medicina, possono essere utilizzati se non coperti.

Rispetto al 2013, il dato che balza subito all’occhio è la diminuzione tra gli aspiranti architetti, un trend già emerso lo scorso anno: nel 2014 ci sono state ben 1.616 domande in meno. Cifre pressappoco invariate, invece, sia per i candidati di Medicina (530 domande in più nel 2014) che per quelli di Veterinaria (9 in meno quest’anno). Quanto agli amanti degli animali, sappiate che per ogni singolo posto sarete in dieci a darvi battaglia (774 posti banditi a fronte di 8mila iscrizioni).

Le iscrizioni al test per le ammissioni ai corsi di laurea in Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura si sono chiuse l’11 marzo, anche se i candidati hanno tempo sino al 18 marzo per completare la procedura col pagamento della tassa di partecipazione al concorso. Solo da quella data il numero delle iscrizioni saranno definitive, ma per capire quale sarà il rapporto reale tra candidati e posti disponibili bisognerà aspettare sino al fatidico giorno del quiz, poiché – come è prassi – in molti non si presenteranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.