Simulazione collettiva 20 febbraio: correttore e graduatoria

simulazione 10 giugno: correttore e graduatorie

Pressappoco 500 partecipanti alla seconda simulazione collettiva di ieri dedicata all’ammissione ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia in lingua Inglese attivati nelle sei università statali italiane (Bari, Milano, Seconda Università di Napoli, Pavia, Roma La Sapienza e Roma Tor Vergata). Ebbene, come è andata? Avete migliorato il vostro punteggio rispetto alla scorsa esercitazione? Quali sono le vostre principali difficoltà? Discutiamone insieme nel forum di Ammissione.it, all’interno del topic “20 febbraio: simulazione collettiva Medicina in lingua Inglese“.

t1-2_3d_2014Vi ricordiamo che il Decreto Ministeriale sulle modalità e contenuti della prova d’esame dovrebbe uscire entro fine febbraio, dal momento che il test ci sarà il 29 aprile. Nel frattempo, se avete bisogno di ripassare alcuni concetti, date uno sguardo all’Editest di teorial’unico manuale teorico interamente redatto in lingua inglese, assolutamente necessario per acquisire dimestichezza con la terminologia scientifica in lingua Inglese.

Se invece avete semplicemente bisogno di esercitarvi, lo strumento che e1-2_3d_2014 fa per voi è l’Editest di esercizi, che contiene una vasta raccolta di quiz a risposta multipla in lingua inglese di tipologia analoga ai quesiti che costituiscono le prove d’esame.
I quiz, suddivisi per materia, sono risolti e commentati. Entrambi i volumi, teoria ed esercizi, sono inoltre in versione mista scaricabile: con l’acquisto del cartaceo avete in omaggio l’e-book della stessa materia, con contenuti multimediali aggiuntivi, tra cui il simulatore con cui potete effettuare tutte le simulazioni d’esame che volete.

Per accedere al correttore ed alla graduatoria della simulazione collettiva del 20 febbraio, cliccate qui.

La prossima simulazione collettiva di Medicina in lingua Inglese ci sarà il 18 marzo; per tutti gli altri appuntamenti, consultate il calendario ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.