Test di ammissione 2021: tecniche di risoluzione dei quesiti (seconda lezione)

a scuola di test ammissione 2021

Le prime tecniche di risoluzione dei quesiti presenti nei test di ammissione all’Università sono relative alla manipolazione del testo e sono state spiegate nella precedente lezione.

Oggi vedremo come analizzare e comparare le alternative al fine di eliminare quelle errate, cioè comprenderemo come scartare i distrattori deboli, le alternative errate abbastanza “lontane” dalla risposta corretta.

Il tipo più semplice di alternativa errata, cioè il distrattore debole, può essere eliminato ragionando sulle proprietà che tali alternative non hanno in relazione a ciò che richiede il testo.

Ad esempio, se la domanda richiede una città con un porto l’alternativa “Bologna” è sicuramente da escludere.

Vediamo insieme le principali tecniche per eliminare i distrattori deboli.

Ragionamento per esclusione di doppioni

Questa tecnica si utilizza quando una domanda presenta due alternative che esprimono lo stesso concetto o assumono lo stesso valore. in tal caso entrambi le alternative sono false. Vediamo un esempio tratto dal test di Medicina del 2019.

Quale fra i seguenti non è un museo parigino?

  • A) Musee Grevin
  • B) Musee du quai Branly
  • C) Louvre
  • D) Madame Tussauds
  • E) Musee D’Orsay

La risposta estta è la D: Applicando la tecnica di eliminazione dei distrattori si nota che tre alternative presentano la parola “Musee” e quasi sicuramente saranno da scartare. Considerando che è noto che il Louvre è a Parigi, la risposta è necessariamente Madame Tussauds (Il museo delle cere con la prima sede storica a Londra).

Ragionamento per esclusione di distrattori “poco scientifici”, “poco realistici” o “fuori tempo” in relazione a quello che è richiesto nel testo

Questo tipo di tecnica prevede di escludere le alternative errate che sono per una serie di motivi “poco plausibili” o addirittura assurde nell’ambito della richiesta del quesito.

Vediamo un esempio con un quesito di cultura generale del test Medicina 2020:

Nel nostro emisfero l’estate è iniziata il 20 giugno. In quel giorno, dove il sole si trovava allo zenit?

  • A) Polo nord
  • B) Tropico del cancro
  • C) Equatore
  • D) Tropico del capricorno
  • E) Polo sud

In questo quesito si richiede di trovare la posizione del Sole nel momento di massimo soleggiamento nell’emisfero nord.

Una conoscenza sommaria dell’evento permette di escludere le alternative troppo alte o basse sull’orizzonte come i poli. Il sole nel punto di massima durata del giorno sarà sicuramente quasi perpendicolare sull’Italia (escludiamo il tropico del capricorno) e per deduzione, è facile a questo punto indicare il tropico del cancro come alternativa corretta.

Quindi la risposta esatta è la B.

Esclusione di distrattori per conoscenza parziale della formula o del fenomeno

Questa tecnica è prevalentemente usata nelle domande scientifiche. Quando nel caso di quesiti applicativi scientifici non si riesce a ricavare la risposta corretta perché non si ricorda bene la formula , il fenomeno, o si commettono errori nei calcoli, si riescono a scartare diverse alternative conoscendo parzialmente la procedura risolutiva o il valore corretto.

Analizziamo un quiz di matematica tratto dalla prova ufficiale di Medicina del 2020:

Quali sono le soluzioni dell’equazione 4x + 23x + 16 = 0?

  • A) x = 2 e x = 1
  • B) Tutti i numeri reali
  • C) x = 0
  • D) L’equazione non ha soluzioni reali
  • E) x = 0 e x = 1

Il quesito si può risolvere in modo analitico applicando le formule classiche oppure è possibile effettuare alcune considerazioni interessanti.

Portando 16 al secondo membro si ha: 4x + 23x  = – 16. Grazie alle conoscenze delle proprietà delle potenze si nota che i primi due termini sono positivi o nulli.

Di conseguenza mai la loro somma sarà negativa! Possiamo dopo queste prime riflessioni già indicare la risposta senza continuare nei calcoli.

 La chiave è la D.

Esclusione dei distrattori noti

In questo caso esclusdiamo le alternative di cui si conoscono talune proprietà che le identificano come risposte errate nel quesito.

Facciamo un esempio:

Quale delle seguenti coppie di molecole è tale per cui un membro della coppia può stabilire interazioni dipolo permanente – dipolo permanente con l’altro membro?

  • A) O2, H2
  • B) H2Se, F2
  • C) H2, HCl
  • D) HCl, CHCl3
  • E) F2, Cl2

In entrambe le molecole ci deve essere, tra gli atomi, una consistente differenza di elettronegatività, tale da creare un dipolo permanente in ciascuna molecola. Le molecole costituite da elementi uguali (O2, H2,F2, Cl2)non possono essere polari (non c’è alcuna differenza di elettronegatività): si escludono facilmente A, B, C ed E attraverso le proprietà.

Per esclusione quindi la D è necessariamente la chiave.

Nel prossimo articolo analizzeremo alcuni metodi risoluti non analitici di risoluzione dei quesiti

Test di ammissione 2021: libri per la preparazione

editest ammmissioni

Per superare il test di ammissione preparati con i manuali e le raccolte di quiz EdiTEST (acquistabili singolarmente o in kit completo):

Come esercitarsi gratis

Tra gli omaggi previsti dai volumi del catalogo EdiTEST c’è il software di simulazione che replica la struttura delle prove realmente somministrate.

Per metterti subito alla prova, accedi alla versione demo gratuita del simulatore (composta da un numero limitato di domande)

simulazioni test ammissione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.