A Scuola di test: quesiti di fisica-logica

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Un gruppo di quesiti particolari di logica matematica è quello relativo a domande riferite a fattori di velocità, spazio e tempo. Sono quesiti di fisica cinematica che trovano la loro applicazione sia nella logica matematica sia nella sezione di fisica. Oltre a conoscere la formula “ridotta” del moto rettilineo uniforme V= S x T sono richieste solo abilità logiche e matematica di base e tanto esercizio per entrare nel “metodo” risolutivo. Non esiste un modello unico di domanda ma ci sono tante possibili tipologie. Vediamo alcuni esempi importanti.

1.Per raggiungere la scuola uno studente percorre tutte le mattine 20 minuti a piedi alla velocità di 3 km/h, poi compie un tragitto lungo venti volte tanto in treno alla velocità di 120 km/h e infine un tratto in autobus di 10 km alla velocità di 60 km/h. Quanto impiega complessivamente per andare a scuola?

  1. 40 minuti
  2. 10 minuti
  3. 30 minuti
  4. 1 ora
  5. Non ci sono dati sufficienti per rispondere

2.Un aeroplano parte da Parigi diretto a Milano viaggiando alla velocità di 690 km/h. Dopo mezz’ora dalla partenza del primo aereo, da Milano decolla un aeroplano diretto a Parigi alla velocità di 810 km/h. Ipotizzando che gli aerei seguano la medesima rotta e che Milano disti da Parigi 1.000 km, a quale distanza da Parigi all’incirca si incontreranno i due aerei?

  1. 345 km
  2. 301,3 km
  3. 646,3 km
  4. 698,7 km
  5. 460 km

3.Per recarsi in ufficio, un impiegato percorre 2/7 del percorso in macchina, 1/4 in treno e i rimanenti 13 chilometri in autobus. Calcolare la distanza tra l’abitazione dell’impiegato e l’ufficio.

  1. 56 chilometri
  2. 25 chilometri
  3. 38 chilometri
  4. 42 chilometri
  5. 28 chilometri

 

1.Risposta A. Sommando i tempi: 20 minuti per il primo, poichè il tragitto del primo è 1 km (3 km/h in 20 minuti) il secondo è 20km e quindi si ha 120/20= 10 minuti + 60/10= 10 minuti, per un totale di 40 minuti

2.Risposta C. Quesito impegnativo. Uguagliando gli spazi e considerando che l’aereo di Parigi ha viaggiato per mezz’ora in più:

formula 1

Da cui, considerando lo spazio percorso dal primo in 0,43 ore

formula2

3.Risposta E. Si calcola a quanto corrisponde del totale: formula3 , cioè le parti che mancano sono pari a 13/28 che sono 13km. Quindi una parte è un kilometro e quindi i kilometri totali sono 28

Come avete notato il lavoro in logica è molto ampio e noi siamo a vostra disposizione proprio per aiutarvi ad imparare tutto quello che serve. Abbiate pazienza e fiducia che ci riuscirete.

Alla prossima lezione della rubrica ” A scuola di test” e buono studio.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.