Farmacia all’Università Sapienza di Roma: test di ammissione 2023/2024

Test Farmacia Sapienza

L’Università Sapienza di Roma ha pubblicato il bando di ammissione al Corso di Laurea in Farmacia per l’anno accademico 2023/2024.

I posti a disposizione sono 290 (di cui 10 riservati ai candidati di Paesi non UE residenti all’estero) e l’accesso è subordinato al superamento del TOLC-F.

Gli studenti e le studentesse, per partecipare alla selezione, devono sostenere la prova entro il 21 settembre 2023.

Vediamo insieme in cosa consiste il test di ammissione e cosa studiare per poterlo affrontare al meglio.

Test Farmacia Sapienza Roma: in cosa consiste il TOLC-F?

Gli aspiranti farmacisti alla Sapienza di Roma possono sostenere il TOLC-F in una delle date indicate dal CISIA anche in modalità TOLC@CASA. Ma in cosa consiste la prova?

Il test è composto da 50 quesiti, a cui si aggiungono ulteriori 30 domande di inglese, da risolvere in 87 minuti, così suddivisi:

  • 15 quesiti di Biologia in 20 minuti
  • 15 quesiti di Chimica in 20 minuti
  • 7 quesiti di Matematica in 12 minuti
  • 7 quesiti di Fisica in 12 minuti
  • 6 quesiti di Logica in 8 minuti

Come sono assegnati i punti?

Per ogni risposta corretta è assegnato 1 punto, per ogni risposta errata -0,25 mentre per le risposte non date sono assegnati 0 punti.

Il punteggio della prova di lingua inglese non viene conteggiato ai fini della graduatoria e non incide sull’esito della prova.

Maggiori dettagli sono disponibili nel bando ufficiale.

Libri per la preparazione al test di Farmacia Sapienza

Per la preparazione al TOLC-F è disponibile il volume di Teoria, il manuale di Esercizi e la Raccolta di 8.000 Quiz EdiTEST!

Inclusi con i volumi anche il software di simulazione per effettuare tutte le esercitazioni che si desiderano prima della prova di ammissione!

Mettiti alla prova