Come è strutturato il test Professioni Sanitarie?

test professioni sanitarie

Se hai scelto di frequentare un corso di laurea delle Professioni Sanitarie, probabilmente già sai che per iscriverti devi necessariamente superare un test di ammissione.

Se non lo sapevi… beh l’hai saputo ora!

In questo approfondimento vedremo com’è strutturata la prova, quali sono i programmi da studiare e soprattutto come prepararsi al meglio.

Test Professioni Sanitarie: decreto e bandi universitari

La prova di ammissione ai corsi di laurea triennale delle Professioni Sanitarie viene predisposto dalle Università sulla base delle indicazioni contenute nel decreto pubblicato ogni anno dal MIUR.

Il Ministero stabilisce:

  • data di svolgimento
  • struttura del test
  • programma di studi
  • criteri di valutazione

Dopo la pubblicazione del decreto le Università sono chiamate a definire:

  • criteri di iscrizione al test
  • domande da somministrare al test (che vengono rese note solo il giorno della prova)
  • criteri di pubblicazione delle graduatorie (non c’è una gradutoria nazionale)

Per la somministrazione delle domande molte Università si affidano al CINECA, che predispone la prova per conto degli Atenei consorziati (quindi può succedere che una o più Università consorziate assegnino la stessa prova).

In ogni caso la prova è uguale per tutte le tipologie di corsi delle Professioni Sanitarie attivati presso lo stesso ateneo (esempio: la prova dell’Università di Caserta sarà uguale per Fisioterapia, Scienze Infermieristiche e altri eventuali corsi erogati dall’Università di Caserta).

Struttura della prova

Il test Professioni Sanitarie è composto da 60 domande:

  • 12 di cultura generale
  • 10 di logica
  • 18 di biologia
  • 12 di chimica
  • 8 di matematica e fisica

Per lo svolgimento della prova vengono assegnati 100 minuti.

I criteri di valutazione sono i seguenti:

  • 1,5 punti per ogni risposta esatta
  • -0,4 punti per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta non data

Il programma su cui si basano le domande del test di Professioni Sanitarie è definito dal MIUR all’interno del decreto.

Test Professioni Sanitarie: come prepararsi

Per una preparazione completa al test di ammissione ai corsi di laurea triennale delle Professioni Sanitarie ti consigliamo i seguenti libri:

✔  Teoria
✔  Esercizi e verifiche
✔  Raccolta di quiz

sfoglia il catalogo

I tre libri elencati sono disponibili anche all’interno del Kit Completo.

Simulazione test Professioni Sanitarie

Vuoi valutare subito le tue conoscenze di base?

Prova la versione demo del simulatore gratuito basato sulle domande somministrate nei test degli anni precedenti.

La versione demo contiene un numero limitato di domande: il software illimitato è in omaggio con i libri.

esercitati gratis