Come sarà il nuovo test di Medicina?

novità test medicina

Ogni anno si discute di possibili cambiamenti nel test di Medicina, salvo poi continuare sulla solita strada.

Stavolta, però, a giudicare dalle ultime dichiarazioni di Cristina Messa, Ministro dell’Università e della Ricerca, sembra proprio che ci saranno alcune interessanti novità già a partire dalla prova del 2022.

Vediamo quali.

Novità Test Medicina: la prova del 2022

«Dal 2023 basta concorsone! Resta il numero chiuso, ma già da quest’anno ci saranno dei cambiamenti».

Con queste parole rilasciate al Corriere della Sera, il Ministro dell’Università e della Ricerca Cristina Messa ha annunciato che il test di Medicina non sarà più come prima.

In vista del test di settembre 2022 le domande di cultura generale (un vero e proprio incubo per gli studenti), che erano passate da 2 a 10 negli anni scorsi, saranno nuovamente ridimensionate.

Resterà la parte dedicata ai quiz di ragionamento logico e ragionamento numerico, seguita dalle domande disciplinari sulla parte scientifica (fisica, chimica, biologia e matematica).

La prova sarà cartacea, come negli anni scorsi.

Verso il test Medicina 2023

Dal 2023 si cambierà registro.

Resterà il numero chiuso, ma non sarà più un semplice quiz: diventerà, usando le parole del Ministro, «un vero e proprio percorso, che può cominciare già al quarto anno delle superiori con corsi online gratuiti preparati dalle Università e prove di autovalutazione. E il test si potrà ripetere più volte per poi usare il punteggio migliore in graduatoria».

Ebbene si: stando alle dichiarazioni del Ministro le aspiranti matricole di Medicina potranno provare il test più di una volta (probabilmente due, ma si valuta anche la possibilità di estenderle a quattro).

Il test di Medicina diventerà un TOLC (test online del CISIA): ogni studente potrà ripetere la prova e poi scegliere il risultato migliore per entrare in graduatoria e cercare di assicurarsi un posto all’Università prescelta.

Si discuterà anche del possibile aumento dei posti disponibili, ma per ora nessuna particolare novità.

Il prossimo step è fissato per il 15 febbraio: «Alla Camera si voterà la risoluzione che farà da cornice alla riforma», ha dichiarato il Ministro.

Come prepararsi al test di Medicina

Per una preparazione completa al test di Medicina è disponibile il nuovo Kit EdiTEST composto da:

  • Manuale di teoria
  • Volume di esercizi e verifiche
  • Raccolta di quiz

In omaggio con il kit:

  • manuale in versione e-book interattiva
  • software di simulazione
  • atlante di anatomia virtuale
  • video-lezioni online
  • e-book “Prove ufficiali 2002-2021”
kit test medicina 2022
ACQUISTA