Medicina: il 5 marzo chiudono le graduatorie

E’ ufficiale: il 5 marzo chiuderanno le graduatorie del concorso per l’ammissione ai corsi di laurea a numero programmato nazionale dello scorso anno accademico, il 2013-2014 (Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura). A stabilirlo è il Decreto Ministeriale n. 170 del 21 febbraio 2014, che finalmente pone un termine agli scorrimenti che hanno interessato in questi mesi le graduatorie del 30 settembre.

Nel decreto del 21 febbraio il Miur ha deciso che tutti i candidati inseriti negli elenchi di settembre che al 26 febbraio 2014 non hanno ancora provveduto a immatricolarsi, dovranno rientrare nell’area riservata del sito Accesso Programmato e dichiarare il loro interesse all’immatricolazione entro le ore 15 del 3 marzo. Il 5 marzo questi stessi candidati risulteranno “assegnati” (sempre che abbiano dichiarato il loro interesse all’immatricolazione entro il 3 marzo) e dovranno, pertanto, immatricolarsi entro il 10 marzo (cioè entro 4 giorni lavorativi).

Va da sé che chi non conferma l’interesse all’immatricolazione entro il 3 marzo decade dalla graduatoria nazionale e non potrà più immatricolarsi a quel corso, almeno non per l’a.a. 2013/2014. Sappiate, quindi, che è perfettamente inutile, una volta “assegnati”, aspettare ulteriori scorrimenti (che non ci saranno) solo per migliorare la vostra scelta, perchè non verranno coperti tutti i posti: se non dichiarate il vostro interesse all’immatricolazione, togliete il posto a chi magari ha molta più voglia di voi di cominciare l’università.

A quest’ora tutti gli studenti coinvolti dal decreto del 21 febbraio, ovvero gli studenti che si trovano in uno status nel quale si possono ancora iscrivere (“prenotati”, “fine posti” e “attesa”) avranno già ricevuto una mail da Accesso Progammato con tutte le informazioni dettagliate. Per chi se lo sta chiedendo, il “fine posti” si riferisce a” quei posti delle sedi preferite che per il momento sono impegnati dai prenotati, ma che potrebbero liberarsi”.

Chi ha smarrito le chiavi d’accesso per entrare nella propria area riservata di Accesso Programmato può richiederne un duplicato nella Segreteria Studenti dell’Ateneo dove ha concorso.

Per leggere il decreto integrale, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.