08 maggio 2018

A scuola di test – 9° lezione – I quesiti nozionistici e applicativi



quesiti test ammissione 2018Un altro modo di classificare i quesiti, oltre a quello analizzato nell’8° lezione, è relativo alla considerazione riguardante la necessità di conoscere una nozione o effettuare calcoli matematici per rispondere a una domanda.
Ci troviamo di fronte, rispettivamente, a quesiti nozionistici o quesiti applicativi.

Quesiti nozionistici e quesiti applicativi nel test di Medicina

In genere, nel test di ammissione a Medicina i quesiti di logica e di Matematica sono di tipo applicativo; le domande di Biologia, invece, sono in buona parte di tipo nozionistico, sebbene spesso sia richiesto di ragionare sulla nozione. I quesiti di Chimica e di Fisica sono di tipologia mista e non è possibile prevedere quale sarà la tipologia più frequente nel prossimo test.
In linea di massima in un test facile sono presenti un discreto numero di domande teoriche di Chimica, mentre in Fisica il quesito nozionistico o fenomenologico è meno frequente a prescindere dalla complessità della prova.

Test di ammissione a Medicina: come risolvere i quesiti

Risolviamo due quesiti di chimica proposti al test di Medicina 2017. Il primo di carattere nozionistico, il secondo di carattere applicativo.

1) Un composto chimico ha una temperatura di ebollizione di 68 °C a pressione atmosferica. Si può affermare con assoluta certezza che il composto in condizioni standard:

  1. non è un gas
  2. è un gas
  3. è un solido
  4. non è un liquido
  5. non è un solido

Risposta corretta A: Le condizioni standard si riferiscono alla temperatura di 25 °C, inferiore ai 68 °C necessari per avere la fase gassosa. Non è nota la temperatura di fusione, quindi non è possibile dire con certezza se si tratta di un solido o un liquido.

2) Qual è la concentrazione di una soluzione costituita da 5 moli di soluto disciolte in 10 litri di soluzione?

  1. 2 M
  2. 5 M
  3. 0,5 m
  4. 2 m
  5. 0,5 M

Risposta corretta E. La molarità è definita come numero di moli di soluto per unità di volume (in L): 5 mol/10 L = 0.5M. Non è possibile calcolare la molarità (m) della soluzione in quanto non viene fornita la massa di solvente utilizzata.

Logica verbale: quesiti applicativi e nozionistici

Per quanto riguarda i quesiti di logica verbale le domande proposte al test, sebbene possano richiedere delle conoscenze nozionistiche, sono quasi sempre strutturate in forma applicativa.
A titolo di esempio, comprendiamo come un quesito di logica verbale possa essere classificato come applicativo:

Negare che tutti gli italiani sono audaci significa che:

  1. Nessun italiano è audace
  2. Nessun italiano non è audace
  3. Qualche italiano è audace
  4. Esiste almeno un italiano che non è audace
  5. Tutti gli italiano a volte sono audaci

La D) è la risposta corretta.

Il seguente, invece, è un quesito nozionistico di logica verbale:

Se si considera una serie di ragionamenti deduttivi quale parola compare con più frequenza

  1. Nonostante
  2. Alcuni
  3. Dunque
  4. Talvolta
  5. Semmai

 La C) è la risposta corretta

Il quesito di logica verbale che richiede una forma di ragionamento viene considerato come quesito applicativo. I quesiti di logica matematica sono sempre di tipo applicativo, mentre quelli di cultura generale sono di tipologia nozionistica.

Risorse per lo studio

superare-la-prova-a-test

Consulta la Guida operativa per la risoluzione dei quesiti: troverai consigli pratici su tecniche e metodi di risoluzione per affrontare al meglio i test di ammissione.

Scopri di più

Ti stai preparando ai test di ammissione 2018?

 

Buono studio a tutti!

 

Direttore didattico del settore formazione di EdiSES, è uno dei massimi esperti nella didattica orientata ai test. Ha insegnato in corsi universitari, partecipa a convegni, a progetti di formazione per docenti ed insegna nelle scuole le tecniche di risoluzione dei test. E’ autore di numerosi libri tra cui: “Superare la prova a test” – EdiSES, 2015, 18 euro
Torna su

Tag:

Ricevi due volte al mese i principali articoli del blog su università, ammissioni e numero chiuso.
Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *