La preparazione

“L’80% di un esame si basa sull’unica lezione a cui non sei andato, nella quale si parlava dell’unico libro che non hai letto”
(Arthur Bloch)

Dal 1999 l’ammissione ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Veterinaria, Professioni Sanitarie ed Architettura è subordinata al superamento di un esame nazionale composto da un quiz a risposta multipla. Nello stesso anno il MIUR ha predisposto che anche i corsi di laurea ad accesso libero potessero prevedere delle prove selettive legate a criteri di adeguatezza delle strutture e del corpo docente, ovvero prove di orientamento allo scopo di valutare l’adeguata preparazione iniziale degli studenti.

Nell’ottica del superamento di un test di ammissione, sia esso di sbarramento o di semplice orientamento attitudinale, gli studenti hanno bisogno di prepararsi in maniera finalizzata ai quiz. Di qui la necessità di prendere confidenza con le prove ufficiali degli anni passati, di esercitarsi a risolvere correttamente quanti più quesiti nel minor tempo possibile, ma anche confrontarsi con gli altri candidati. Superare o meno un test d’ingresso non dipende infatti dalla propria preparazione in termini assoluti, ma in relazione alla preparazione degli altri.

In questa sezione troverete tutti gli strumenti necessari per una preparazione efficace: prove d’esame degli anni passati, simulazioni d’esame, simulazioni collettive, oltre che suggerire materiali specifici per affrontare uno studio mirato.

Vai a:

le esercitazioni on-line le simulazioni collettive le prove ufficiali

Ricevi due volte al mese i principali articoli del blog su università, ammissioni e numero chiuso.
Iscriviti alla nostra newsletter