Mondo Universitario: Le Tradizioni più Strane degli atenei USA

Il legame studente-ateneo in Italia è un aspetto della carriera universitaria dei ragazzi che viene spesso trascurato o sottovalutato, non solo dalle istituzioni ma anche dalle stesse associazioni studentesche: difatti, tranne sporadici casi di atenei perlopiù privati, in Italia non ritroviamo una cultura storica di tradizioni universitarie né tanto meno un mercato di gadget o di abbigliamento universitario che possa creare il senso di appartenenza e orgoglio verso quella istituzione che rappresenta il passaggio dal mondo dello studio al mondo del lavoro.

Capofila di queste usanze, a volte strane e a volte folli, sono invece gli atenei oltreoceano, con un posto di rilevanza riservato, ovviamente, agli Stati Uniti.
Ed ecco quindi che si tramandano le tradizioni più pazze di padre in figlio, come un passaggio obbligatorio di crescita ma anche di puro divertimento!

Nell’Ohio State University (www.osu.edu), considerata tra le prime 20 migilori università pubbliche americane, gli studenti sostenitori della squadra universitaria di football usano fare in pieno inverno il bagno nel lago del Campus, come rito propiziatorio di buon auspicio prima della partita contro i rivali dell’Università del Michigan!

Ma di buon auspicio ai fini di un anno di studi fruttuoso e ricco di buoni voti è anche il gigantesco panino (di circa 200 metri) che le studentesse del Barnard College di NY (www.barnard.edu) si impegnano a mangiare in gruppo (e finire) quando sono ancora delle matricole. Ricordiamo che il Barnard College è un affiliato della Columbia University, considerata tra le più prestigiose e famose al mondo!

A proposito di cibo, al Vassar College nello Stato di NY (www.vassar.edu) quella che un tempo era la serenata delle matricole dedicata sgli studenti anziani, negli anni si è trasformata in una vera e propria guerra del cibo, durante la quale gli studenti sono autorizzati a lanciarsi addosso alimenti e bevande.

Il Dragon day

Per non parlare della storica “guerra” tra gli studenti di architettura e quelli di ingegneria della Cornell University (www.cornell.edu) sempre nello stato di NY, che dura da oltre 100 anni: pare che ogni anno, nel mese di Marzo, le matricole della Facoltà di Architettura creino un drago gigante da far sfilare intorno alla città universitaria, il cui traguardo è sotto la Facoltà di Ingegneria: in quel punto gli studenti li “attendono” per insultarli e fargli scherzi di ogni genere, per concludere la marcia con l’incendio del dragone.

Vedremo mai qualcosa di similare da noi in Italia?

Lascia un commento