A scuola di test di ammissione: 9° lezione – la logica nel test in lingua inglese

A scuola di test

In questa rubrica, attraverso alcuni articoli, si daranno una serie di indicazioni per affrontare e superare i test di ammissione ai corsi di laurea a numero chiuso. In particolare gli articoli saranno prevalentemente incentrati sull’ammissione a Medicina e Chirurgia, data la non facilità dell’accesso.

9° lezione: La logica nel test in lingua inglese

Nel test di lingua inglese, sebbene siano presenti in percentuale un numero di domande di logica similare a quello della statale, la tipologia dei quesiti è differente. In particolare le domande di verifica delle abilità linguistiche, molto frequenti nel test dell’università pubblica in lingua italiana, non sono presenti in questo concorso di ammissione; di conseguenza il test è composto da un maggior numero di domande di logica matematica con modelli di domanda che talvolta non sono mai stati proposti nelle prove in lingue italiana.

In questo articolo analizziamo tre particolari domande presentate nel test di ammissione del 2012.

1) A regular train service operates between Jayford and Kayton, a 16 km journey which takes 19 minutes. The trains travel at a constant speed of 60 km per hour in both directions except through a tunnel, where they are limited to 20 km per hour. Trains travelling towards Kayton enter the tunnel 4 km after setting off from Jayford.  How long is the tunnel?

A. 0.5 km

B. 1.5 km

C. 2.5 km

D. 3.5 km

E. 4.5 km

 

Risposta corretta:  B. Si hanno tre metodi risolutivi.

Metodo analitico: La velocità media è 16*19/60 circa 50km/h.

risolvendo: del tempo di viaggio cioè di 19 minuti. Il valore di ¼ di 19 è 4,5 minuti. Proporzione tra tempi e velocità in un ora: 4,5:60 = x:20 da cui x=1,5km

Modo pratico: se viaggia tutto a 60km/h in 19 minuti effettua 19km. Se viaggia per 15 minuti si ha 15km con 4 minuti di tunnel si dovrebbe sommare 1,3 km. E’ quasi corretta la somma, cioè 16,3. Aumentando di poco il tempo di viaggio in galleria salirà il chilometraggio nel tunnel. La risposta diviene necessariamente la B.

Metodo verifica: partendo dall’alternativa C), cioè 2,5 km il treno viaggia in galleria per 7 minuti. Per i restanti 13,5km impiegherebbe 13,5 minuti. Tempo totale: 20,5 minuti. Troppo alto! Proviamo con 1,5km…

 

2) In preparation for my holiday in Bolandia last June, I changed €300 into Bolandian dollars every pay day from January to May (I am paid monthly).

The exchange rates were as follows:

January February March  April  May
€1=

 

$2.74 $2.79 $2.76 $2.83 $2.81

How many more Bolandian dollars would I have received altogether if, instead, I had changed the whole €1500 in May?

A. 36

B. 48

C. 66

D. 105

E. 180

Risposta corretta: A. Si effettua un parallelo con maggio lavorando sulle differenze che hanno i singoli mesi con il tasso di interesse di Maggio. Ad esempio a Gennaio il valore del tasso di interesse è pari a 2,74, cioè è -0,07 rispetto a maggio. Se si cambiano i dollari tutti nel mese di maggio si avrebbe ottenuto un guadagno rispetto a gennaio. Schematizzando:

GEN = 300 x 0,07 = 21

FEB = 300 x 0,07 = 6

MAR = 300 x 0,05 = 15

APR= 300 x 0,02 = -6    (negativo perchè l’interesse è maggiore di maggio)

Totale 36

 

3) Three friends, Adam, David and Sue are sharing out a bag of marbles. To do this more quickly, they take 10 marbles each time and repeat until the bag is empty. There are not enough marbles for Sue to take 10 on the last turn. Adam and David then give her two marbles each and they all have the same.

How many marbles did Sue take on the last turn?

A. 2

B. 3

C. 4

D. 6

E. 8

Risposta corretta: C. Se prendendo 10 marbles a testa e ne ridanno 2 si ha che alla fine ricevono 8 marbles a testa. quindi anche Sue prenderà otto marbles e in tutto saranno stati distribuiti 24 marbles. Se in prima istanza i due amici prendono 10 marbles a testa, Sue ne riceve solo 24-20= 4.

 

Prof. Marco Bonora *

* Direttore didattico del settore formazione dell’EdiTEST, è uno dei massimi esperti in Italia nella didattica orientata ai test. Ha insegnato in corsi universitari, partecipa a convegni, a progetti di formazione per docenti ed insegna nelle scuole le tecniche di risoluzione dei test. E’ autore di numerosi libri tra cui:

Tecniche e Metodi per l’ammissione alla Facoltà di Medicina – EditSES editore, anno 2010, ISBN 9788879596251