Liceo Biomedico: aumentano le iscrizioni al percorso sperimentale

Una corsia preferenziale per evitare il test di Medicina? La risposta è “forse” e potrebbe arrivare dal nuovo liceo biomedico, promosso dal MIUR e dall’Ordine dei Medici.

Si tratta di un piano di studi sperimentale per i trienni dei licei classici e scientifici, che prevede 50 ore addizionali composte da lezioni frontali tenute da medici e biologi, laboratori pratici, visite negli ospedali e nei centri di ricerca e soprattutto esercitazioni mirate per il test di ammissione a Medicina.

Il dato più incoraggiante arriva proprio dalle statistiche dell’ultimo test: il 78% degli studenti usciti dal percorso biomedico ha superato il test d’ingresso.

Il progetto, ovviamente, può ancora migliorare: il 20% degli studenti che inizia il percorso lo abbandona prima della fine dei tre anni.

Liceo Biomedico: iscrizioni in aumento

Nel 2018/2019 sono state 63 le scuole aderenti: oggi il numero ha raggiunto le 135 unità, con l’impegno di ben 2.100 formatori (di cui 1.500 sono medici).

Per quanto riguarda gli studenti, in tre anni sono diventati circa 12.000: un numero indicativo della volontà degli aspiranti medici di seguire un percorso “speciale” per acquisire una preparazione solida in vista dei test di ammissione.

Titolo preferenziale per l’ammissione a Medicina?

L’aspetto più interessante del percorso sperimentale del Liceo Biomedico è senz’altro quello che riguarda la prospettiva del test di ammissione ai corsi di laurea in Medicina.

Tra le idee che il ministero sta valutando c’è quella di lasciare il numero chiuso per Medicina e Chirurgia, ma fornire un canale di accesso preferenziale agli studenti che partecipano al progetto del liceo biomedico.

In che modo?

Stabilendo che il 70% dei posti disponibili sia riservato agli studenti del corso biomedico, il restante 30% agli studenti che provengono da altre scuole o che non siano risultati idonei in graduatoria.

Per ora sono soltanto ipotesi, vedremo in seguito cosa succederà.

Test Medicina 2020: come prepararsi

Sei arrivato al quinto anno delle superiori e hai deciso di iscriverti a Medicina?

Ecco le risorse per lo studio e l’esercitazione:

Vuoi ricevere gli aggiornamenti dal mondo universitario?

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Autore

Articoli correlati