Graduatoria della nona simulazione collettiva del test di Medicina

Come nostra abitudine, ormai, da quando abbiamo iniziato gli appuntamenti con le simulazione collettive di Medicina, per aiutarvi a esercitarvi in vista del prossimo test di ammissione che si terrà il 3 settembre, dedichiamo spazio a uno dei quesiti presenti nella simulazione che vi abbiamo proposto per darvi la possibilità di verificare quale sia il vostro livello di preparazione rispetto a una domanda che potreste incontrare nella prova ufficiale, relativa a una delle materie previste dal programma ministeriale.

La scelta, questa volta, è ricaduta su un quiz di Cultura generale riguardante, in particolare, l’ambito sociale ed istituzionale nel quale, lo ricordiamo, rientrano “quesiti che possono riguardare, tra l’altro, la Carta costituzionale, la comunicazione e i mezzi di comunicazione di massa, l’organizzazione dell’economia e della vita politica; le diverse forme di Stato e di governo” come specificato nel programma.

Abbiamo optato per un quesito di Cultura generale perché si tratta di una materia molto vasta che abbraccia argomenti sulle conoscenze più svariate che dovrebbero essere state acquisite nel tempo durante gli studi precedenti e che per questo motivo spaventa molto gli aspiranti medici, soprattutto se si tiene conto che negli ultimi anni i quesiti di Cultura generale hanno assunto un peso rilevante nel test di ammissione a Medicina, passando da 2 a 12.

Il quiz che vi abbiamo proposto non è tra i più facili, ma tratta un argomento affrontato in parte anche nella nostra Costituzione e sul quale si è dibattuto molto nell’ultimo decennio. Ecco il quesito:

I figli nei riguardi dei genitori hanno:

  • A) il dovere di contribuire alle spese di casa
  • B) soltanto doveri
  • C) tutti pari diritti
  • D) pari diritti, eccezion fatta per il primogenito cui competono più ampi diritti patrimoniali
  • E) esclusivamente diritti con esclusione assoluta del dovere di contribuire economicamente all’andamento della vita familiare

Se hai dei dubbi sulla risposta che hai dato e vuoi scoprire quale sia quella esatta, leggi il nostro commento di seguito:

Nel rispetto dell’articolo 30 della Costituzione che riconosce ai figli, anche se nati fuori dal matrimonio, il diritto di essere mantenuti, istruiti ed educati dai genitori sottolineando che “La legge assicura ai figli nati fuori del matrimonio ogni tutela giuridica e sociale, compatibile con i diritti dei membri della famiglia legittima”, la Legge 10 dicembre 2012, n. 219, ha introdotto la piena parificazione di ogni forma di filiazione, per cui viene riconosciuto a tutti i figli, legittimi, naturali (nati cioè da genitori non sposati), adottivi, lo stesso stato giuridico e dunque gli stessi diritti anche in materia di successioni.

La stessa norma ha introdotto l’articolo 315bis nel codice civile nel quale si legge: “Il figlio deve rispettare i genitori e deve contribuire, in relazione alle proprie capacità, alle proprie sostanze e al proprio reddito, al mantenimento della famiglia finché convive con essa”. La risposta corretta è dunque la C.

Graduatoria nona simulazione collettiva test medicina 2020

Come hai trovato l’ultima simulazione? Questa settimana il punteggio più alto è stato 83,2, tu che risultato hai raggiunto?

Per scoprirlo, conoscere la tua posizione in classifica e rivedere il correttore della simulazione, consulta la graduatoria generale.

Se non sei riuscito a partecipare, scopri i prossimi appuntamenti.

Domande di cultura generale: come prepararsi

cultura generaleLe domande di cultura generale presenti nel test di ammissione a Medicina e Odontoiatria e Medicina Veterinaria spaventano non poco gli aspiranti camici bianchi.

L’imprevedibilità e la particolare tipologia dei quesiti rappresentano, un pò per tutti, una vera e propria mina vagante.

Quest’anno per aiutarvi sempre di più ad arrivare pronti al test vi proponiamo due volumi di cultura generale:

Inoltre, in omaggio con il Kit EdITEST di Medicina troverai una serie di approfondimenti di attualità e cultura generale.

Per tutti i dettagli sul test Medicina 2020, leggi il nostro speciale.

Lascia un commento