Chi vuol diventare architetto?

Nessuno vuole più diventare architetto!

Un’affermazione dal tono leggermente provocatorio, ma che in realtà poggia su un dato reale: dando un’occhiata ai risultati del Test Architettura 2019, si scopre che il numero dei posti supera quello delle future matricole (per il secondo anno consecutivo!).

A fronte di 6.802 posti disponibili e di 6.897 partecipanti al test, soltanto 5.730 hanno raggiunto il punteggio minimo per entrare in graduatoria.

Se pensiamo che per un corso di laurea come Medicina la concorrenza è più che spietata (entrerà soltanto un candidato su 5), è lecito interrogarsi su questa situazione per certi versi paradossale.

Studiare architettura non interessa più? Il lavoro di architetto non affascina come prima? Qual è il vero problema?

Perché “nessuno” vuole diventare architetto?

Il trend negativo di Architettura dura ormai da diversi anni, quindi non si tratta più di un caso isolato.

Eppure l’Italia vanta una tradizione di grandi architetti, che con i loro lavori fanno parlare il mondo intero.

Allora cosa spinge i giovani ad allontanarsi sempre di più da questa professione?

La risposta non è semplice, ma una ragione potrebbe essere trovato nella “mancanza di lavoro”.

Sembra un concetto inflazionato, ma la realtà è che chi si laurea in Architettura fatica a inserirsi nel mondo del lavoro.

Se facciamo riferimento all’ultimo rapporto AlmaLaurea, scopriamo che soltanto il 51% dei laureati in Architettura lavora a un anno dalla laurea. Tra questi, la retribuzione netta mensile è di 921 euro.

Due dati che potrebbero scoraggiare i diplomandi che considerano i corsi di laurea in Architettura tra le loro possibili scelte future.

Sei portato per Architettura?

Guardare i “numeri” è importante, ma non è tutto.

La passione, le aspirazioni, la voglia di coronare un sogno devono sempre prevalere.

Nonostante i dati non siano esaltanti, se pensi che il tuo futuro sia legato all’Architettura, non scoraggiarti.

Spesso il successo negli studi e nel mondo del lavoro dipende dalla nostra forza di volontà, che supera anche situazioni generali non favorevoli.

Il tuo sogno è diventare un Architetto? Pensi di possedere le attitudini di base necessarie?

Per sapere se davvero i corsi di laurea in Architettura sono davvero fatti per te, partecipa al nostro test attitudinale.

Un consiglio: il risultato del test deve rappresentare un consiglio, uno spunto di riflessione, ma non la verità assoluta (sia in caso negativo, sia in caso positivo).

Se hai intenzione di partecipare al test di ammissione Architettura, preparati con i volumi EdiTEST.

Orientamento universitario: guida alla scelta del corso di laurea

Se sei all’ultimo anno delle superiori ma non hai ancora le idee chiare sul tuo futuro, ti consigliamo di fermarti un attimo e considerare tutte le possibilità che vedi davanti a te.

Soprattutto, valuta con attenzione i tuoi desideri, le tue aspirazioni, le tue attitudini.

Se hai bisogno di approfondire l’aspetto psico-attitudinale, ti consigliamo la Guida alla scelta del corso di laurea, un volume ricco di spunti interessanti per chi deve decidere cosa fare dopo il diploma.

Acquistando il libro avrai accesso gratuito al questionario Orientarsi per scegliere, uno strumento utilissimo studiato da docenti e psicologi, che potrà aiutarti a chiarirti le idee.

Scopri di più

Lascia un commento