L’orientamento come processo educativo: corso di formazione per docenti e funzioni strumentali

Il Corso di formazione, tenuto dalla dottoressa Karin Guccione* e dagli esperti del suo gruppo di ricerca in psicologia scolastica, ha una durata di 15 ore ed è rivolto a docenti e funzioni strumentali orientamento e prevede l’adesione di docenti di un’unica scuola o reti di scuole. Le 15 ore d’aula possono essere distribuite in tre pomeriggi infrasettimanali o un venerdì pomeriggio ed un sabato full-immersion.

Programma del corso

presupposti psico-pedagogici dell’azione orientativa
le funzioni strumentali: lavoro di rete
come costruire un progetto di orientamento
la didattica orientativa: attivazione e gestione del gruppo classe
la crisi socio economica e culturale e la sua incidenza nella scelta mondo universitario e mondo del lavoro
• strumenti di lavoro: ascolto e dialogo; resilienza e speranzosità; competenze trasversali e specialistiche; la narrazione; il focus group
workshop: stesura di un documento programmatico da condividere e approvare in sede collegiale e sua integrazione nel POF con il territorio.

guccione

 

In dotazione ai partecipanti

Oltre al materiale specifico per il corso, tutti i partecipanti riceveranno il volume “L’orientamento come processo educativo: modelli teorici ed operativi”

 

 

Per informazioni e adesioni compila l’apposito form

 

* Psicologa psicoterapeuta ad orientamento Umanistico esistenziale, esperta di psicologia scolastica e di orientamento scolastico e professionale.

Ricevi due volte al mese i principali articoli del blog su università, ammissioni e numero chiuso.
Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *