Se mi immatricolo ma poi rinuncio agli studi, libero il posto in graduatoria?

Ho sentito di molte persone, prenotate, che hanno deciso di accettare il posto e di iscriversi direttamente, per poi aspettare la graduatoria Imat del 14 ed eventualmente fare subito la rinuncia. Con questo voglio dire che loro nn hanno voluto dare la conferma d’interesse, ma si sono proprio iscritti nella sede che era stata loro prenotata, per poi fare un eventuale rinuncia. Bene, la mia domanda in questo caso è: nel caso che quel posto è stato occupato da questa persona, che decide poi di fare la rinuncia..a questo punto il posto viene reinserito in graduatoria per quell’università oppure viene perso, poichè comunque l’iscrizione era stata già fatta e la graduatoria ha continuato il suo corso nn tenendo conto di quel posto in quella determinata università? Spero di essere stato chiaro, e rinnovo i complimenti e il grazie per il vostro lavoro.

Pietro

Ciao Pietro,

Il posto in questione, a seguito di rinuncia agli studi, viene “liberato”.
Ciò significa che, quando lo studente comunica e formalizza la rinuncia agli studi in segreteria, l’ateneo in questione è tenuto a comunicarlo al CINECA (nel caso in cui si tratti di un corso di laurea a numero chiuso, come nell’esempio che tu ci hai riportato).

A questo punto l’Università comunica al CINECA i nominativi sia degli immatricolati che degli eventuali rinunciatari, affinchè il CINECA possa aggiornare le graduatorie e provvedere ai relativi scorrimenti.

Chiaramente, finchè non si pubblicheranno le graduatorie aggiornate (la prima quest’anno sarà il 14 ottobre 2015, le altre date invece non sono state specificate), nelle vostre aree riservate del sito Universitaly non vedrete la situazione aggiornata e quindi potrà capitare che chi si è immatricolato, continuerà a vedersi “prenotato”.

Ricevi due volte al mese i principali articoli del blog su università, ammissioni e numero chiuso.
Iscriviti alla nostra newsletter