Accademia Navale di Livorno: percorsi di studio e sbocchi professionali

Hai già deciso cosa fare dopo il diploma?

Sei affascinato dalla divisa ma non hai tutte le informazioni per scegliere tra la carriera militare e l’università?

Forse non lo sai, ma è possibile proseguire gli studi dopo le scuole superiori iscrivendosi a un’Accademia Militare e conseguire un titolo equipollente a quello universitario.

Le accademie militari sono cinque (Accademia dell’Esercito di Modena, Accademia Aeronautica di Pozzuoli, Accademia Navale di Livorno, Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo, Accademia dei Carabinieri di Modena e Roma).

Oggi concentreremo la nostra attenzione sull’Accademia Navale di Livorno.

Accademia Navale Livorno: struttura e ruoli

La Marina è una delle quattro componenti delle Forze Armate e dipende dal Ministero dalla Difesa: i suoi obiettivi sono la difesa degli spazi marittimi nazionali e il controllo delle operazioni navali.

I corpi della marina si dividono in:

  • Corpo di Stato Maggiore, costituito dall’organico dirigenziale;
  • Commissariato Militare Marittimo, che opera nel settore della programmazione finanziaria, dell’amministrazione logistica e nel campo giuridico legale;
  • Corpo del Genio della Marina, preposto allo sviluppo del materiale navale della Marina;
  • Corpo Sanitario Militare Marittimo
  • Capitaneria di Porto, che si occupa della sicurezza della navigazione e dei soccorsi in mare;
  • Corpo degli Equipaggi Militari Marittimi, costituito da sottufficiali, graduati e militari.

La Marina Militare, basata su professionisti (Truppa, Sottufficiali, Ufficiali), ha suddiviso la categoria degli Ufficiali nei seguenti ruoli:

  • Inferiori (Guardiamarina, Sottotenente di Vascello, Tenente di Vascello)
  • Superiori (Capitano di Corvetta, Capitano di Fregata, Capitano di Vascello) e
  • Generali (Contrammiraglio, Ammiraglio di Divisione, Ammiraglio di squadra, Ammiraglio – Capo di Stato Maggiore della Difesa).

Accademia Navale Livorno: i percorsi di studio

All’interno dell’Accademia Navale di Livorno gli allievi frequentano gli studi universitari mirati alla formazione di Ufficiali in servizio permanente effettivo.

Al termine del percorso accademico gli studenti conseguono una delle seguenti lauree magistrali:

  • Scienze Marittime e Navali ⇒ Corpo di Stato Maggiore;
  • Ingegneria Navale, Ingegneria delle Telecomunicazioni o Ingegneria Civile e Ambientale ⇒ Corpo del Genio della Marina;
  • Giurisprudenza ⇒ Corpo di Commissariato Militare Marittimo;
  • Scienze del Governo e dell’amministrazione del mare ⇒ Corpo delle Capitanerie di Porto
  • Medicina e Chirurgia ⇒ Corpo Sanitario Militare

Concorso Accademia Navale Livorno: bando e requisiti per l’ammissione

Il concorso per l’ammissione alla Prima Classe del Corso normale dell’Accademia di Livorno viene bandito ogni anno, generalmente tra i mesi di dicembre e gennaio.

All’interno del bando sono previsti due concorsi separati, uno per il corpo sanitario e un altro per i corpi vari che compongono la marina.

Possono partecipare al concorso i candidati tra i 17 e i 22 anni in possesso del diploma di maturità (o in grado di conseguire il titolo entro l’anno scolastico corrente al momento della pubblicazione del bando) e di determinati requisiti psico-fisici.

Iter di selezione

Il concorso all’Accademia Navale di Livorno prevede una selezione suddivisa in tre fasi:

  • prova scritta di selezione culturale e accertamento della conoscenza della lingua inglese;
  • accertamenti psico-fisici;
  • prove di efficienza fisica, accertamenti attitudinali, esame orale di matematica e prova orale facoltativa di lingua straniera.

Vuoi ricevere notizie più dettagliate su come accedere al concorso, quali sono le caratteristiche dei percorsi di studio e gli sbocchi occupazionali cui è possibile accedere dopo la laurea?

SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Come prepararsi alla prova scritta?

Per prepararsi alla prova scritta di selezione culturale e accertamento della lingua inglese, è disponibile il volume EdiSES con Teoria e Test.

Il testo è diviso in tre parti:

  • prima parte: come diventare Ufficiale della Marina Militare;
  • seconda parte: come affrontare la prova di selezione culturale e di accertamento della conoscenza della lingua inglese;
  • terza parte: come esercitarsi con le simulazioni delle prove d’esame.

ACQUISTA ORA (il volume è disponibile anche in versione ebook ed è acquistabile con il bonus 18App)

 

Vuoi esercitarti gratuitamente per la prova scritta?

Accedi al simulatore

 

Lascia un commento

Autore

Laureato in Comunicazione Pubblica e d’Impresa, giornalista pubblicista dal 2015. Amante della scrittura in tutte le sue forme, lettore appassionato nel tempo libero. In EdiSES da Marzo 2018, collaboro alla gestione del blog e dei profili social dedicati alle Ammissioni Universitarie.

Articoli correlati