Accademia dei Carabinieri: ammissione, offerta formativa e sbocchi professionali

Stai pensando a cosa fare dopo il diploma?

Sai che le Forze Armate offrono tante alternative al “classico percorso di studio universitario”?

Stiamo parlando delle Accademie militari, la via principale per accedere alle più alte specializzazioni nelle diverse Forze Armate:

Esse mirano alla formazione degli Ufficiali in servizio permanente e aprono la strada verso le prestigiose carriere di Colonnello e Generale.

In questo articolo vogliamo presentarti l’Accademia dell’Arma dei Carabinieri: cosa si studia in Accademia? Chi può accedervi? Come prepararsi alle prove?

Compiti istituzionali dell’arma dei carabinieri

L’Arma dei Carabinieri rappresenta una Forza Militare di polizia a competenza generale e ha compiti militari e di polizia.

Le unità in forza all’Arma (secondo la previsione di legge) sono in totale 117.282 e sono così suddivise:

  • 4.179 ufficiali dei vai ruoli (inferiori, superiori, generali)
  • 30.063 Ispettori (Marescialli)
  • 20.338 Sovrintendenti (Brigadieri)
  • 60.702 Appuntati e Carabinieri

Accademia Carabinieri Modena e Roma: ammissione e prove di selezione

Innanzitutto devi sapere che gli ufficiali dei Carabinieri del ruolo normale frequentano primi due anni presso l’Accademia Militare di Modena e proseguono gli studi con un triennio presso la Scuola Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri di Modena.

Il bando di concorso per l’ammissione alla Prima Classe del Corso normale dell’Accademia di Modena viene pubblicato ogni anno, orientativamente tra dicembre e gennaio.

Chi può partecipare

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • età tra i 17 e i 22 anni
  • altezza minima di 1,65 per gli uomini e 1,61 per le donne
  • diploma di maturità o capacità di conseguirlo entro la fine dell’anno scolastico in corso

Quali sono le fasi di selezione

Le selezioni prevedono sei fasi, che si svolgono in parte presso l’Accademia di Roma e in parte presso quella di Modena:

  • preselezione: 100 quesiti a risposta multipla su argomenti di cultura generale, logica, informatica e inglese;
  • prova di efficienza fisica
  • prova scritta di italiano
  • accertamenti psico-fisici e attitudinali
  • esami orali
  • accertamento della conoscenza dell’inglese 
  • tirocinio di circa 30 giorni

Come è strutturato il percorso di studi

I candidati che risulteranno vincitori frequenteranno un corso biennale a Modena, al termine del quale conseguiranno una laurea in Scienze Giuridiche-gli studi proseguono per altri tre anni presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, al termine dei quali si consegue la laurea specialistica in Giurisprudenza (o, su base volontaria, quella in Scienze della sicurezza interna e esterna) e il grado di Tenente.

Per informazioni più dettagliate, scarica le nostre guide alle Accademie Militari.

Come prepararsi agli esami di ammissione all’Accademia Carabinieri

Vuoi entrare all’Accademia ma non sai come prepararti?

Ecco il Kit Completo EdiSES composto da quattro manuali (acquistabili anche singolarmente):

SCOPRI DI PIÙ

Per cominciare ad esercitarti, scopri il simulatore gratuito della preselettiva.

Lascia un commento

Autore

Laureato in Comunicazione Pubblica e d’Impresa, giornalista pubblicista dal 2015. Amante della scrittura in tutte le sue forme, lettore appassionato nel tempo libero. In EdiSES da Marzo 2018, collaboro alla gestione del blog e dei profili social dedicati alle Ammissioni Universitarie.

Articoli correlati