08 maggio 2017

Campus Bio-Medico: ammissioni a Medicina da fine agosto



ammissione-campus-biomedio

Test tra fine agosto e inizio settembre, doppio turno di selezione (prima scritta e poi orale) e valutazione del percorso scolastico: ecco i punti salienti del bando di ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia del Campus Bio-Medico, che conferma la modalità di concorso degli anni passati e il numero dei posti a disposizione, 122 (di cui due riservati a studenti stranieri residenti all’estero) per l’anno accademico 2017/2018.

Modalità di iscrizione

Come prassi da qualche tempo, le iscrizioni sono possibili unicamente on line e vanno effettuate sul portale d’ateneo, www.unicampus.it; si aprono il 4 luglio 2017 per chiudersi il 4 agosto (ore 13). 130 euro è il costo della quota d’iscrizione alla prova, che va versata entro le ore 13 del 4 agosto.

I requisiti

Possono partecipare alle prove di ammissione:

  • i cittadini italiani, i cittadini comunitari ovunque residenti ed i cittadini extra UE regolarmente soggiornanti in Italia di cui all’art.26 della legge n.189/2002 in possesso di diploma di Istruzione Secondaria Superiore o titolo di studio conseguito all’estero valido per l’accesso alle Università secondo le disposizioni annualmente pubblicate dal MIUR sul sito www.studiare-in-italia.it/studentistranieri ;
  • i cittadini extra UE residenti all’estero in possesso di visto di studio e che abbiano superato la prova di italiano il 25 agosto 2017;
  • i possessori di un titolo accademico (conseguito in Italia o all’estero) e coloro che provengono da altri corsi di laurea o diploma universitario.

La struttura del test

L’esame scritto

L’esame d’ammissione al corso di Medicina del Campus Bio-Medico si svolge in due fasi, scritto e orale. Si comincia il 28 agosto alle 10 nei padiglioni della Fiera di Roma, dove i candidati avranno 2 ore e 30 minuti per risolvere un test di 100 domande a risposta multipla di cui:

  • 50 di logica,
  • 15 di biologia,
  • 15 di chimica,
  • 10 di fisica,
  • 10 di matematica.

Per la preparazione al concorso, sfoglia il catalogo Editest per la preparazione ai test di accesso per le facoltà di Medicina, partecipa alle nostre simulazioni collettive,  esercitati con le prove ufficiali degli anni precedenti.

Il numero massimo di punti raggiungibili da ogni studente al quiz sarà 50 così ripartiti:

  • 0,5 punti per ogni risposta esatta,
  • meno 0,1 punti per ogni risposta sbagliata,
  • 0 punti per ogni risposta omessa.

In graduatoria, quella parziale, andranno i primi 500 candidati (per conoscere il proprio risultato, basterà accedere al sito web dell’ateneo), i cui nomi saranno resi noti sul portale del Campus entro il 31 Agosto 2017, data in cui sarà possibile consultare anche il calendario delle prove orali.

Valutazione della votazione dell’Esame di Stato della Scuola secondaria Superiore

Il candidato deve inserire nel sistema di iscrizione online, pena l’esclusione dal concorso, il voto di maturità, che sarà oggetto di valutazione nel corso della prova orale.

L’esame orale

L’esame orale si svolgerà nei giorni 1,2 e 4 settembre nella sede dell’università (v. Alvaro del Portillo n.21 – 00128 Roma) e consiste in un colloquio sui temi attitudinali, motivazionali e di cultura generale, valutato con un punteggio che va da sufficiente (il minimo ) a eccellente (il massimo).

La graduatoria

La graduatoria finale di merito uscirà entro il giorno 7 settembre 2017 sul sito d’ateneo e in Segreteria Studenti) e terrà conto del punteggio di entrambe le prove.

  • A parità di punteggio prevale, in ordine decrescente, il candidato con il punteggio più alto nel test scritto;
  • in caso di ulteriore parità, prevale il candidato che ha ottenuto la media più alta nella valutazione scolastica;
  • in caso di ulteriore parità, prevale il candidato col punteggio più alto nella prova orale;
  • se ancora sussiste parità,  passa lo studente anagraficamente più giovane.

Per maggiori informazioni consigliamo di consultare il bando ufficiale d’ammissione al corso di laurea in Medicina del Campus Bio-Medico, clicca qui.

 

Al principio ci fu una laurea in Informatica Umanistica di cui nessuno capiva l’utilità. E poi diversi lavori in web magazine, coordinando l’editing dei contenuti e fornendone io stessa, gestendo le pubblicazioni di contributor internazionali e blogger italiani. Occupazione? Ricercatrice di tendenze, lettrice onnivora e curiosa di professione.
Torna su

Tag:, ,

Ricevi due volte al mese i principali articoli del blog su università, ammissioni e numero chiuso.
Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *