Test scienze della formazione primaria 2019: pubblicato il decreto ufficiale

Il Miur ha pubblicato il decreto ufficiale per lo svolgimento del test di ammissione ai corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria per l’anno accademico 2019/2020.

La prova si terrà presso le Università pubbliche italiane Venerdì 13 settembre.

Da quest’anno ci sarà una novità: i laureati in Scienze dell’Educazione sono ammessi, previo superamento della prova, al terzo anno del corso di laurea in Scienze della formazione.

In cosa consisterà il test? Quanti saranno i posti disponibili? Come prepararsi?

Scopriamo insieme la risposta a tutte le domande.

Test Scienze della Formazione Primaria 2019: composizione della prova

Il test di ammissione a Scienze della Formazione è costituito da 80 domande così suddivise:

  • 40 quesiti di competenza linguistica e ragionamento logico;
  • 20 quesiti di cultura letteraria, storico-sociale e geografica;
  • 20 quesiti di cultura matematico-scientifica.

I criteri di attribuzione del punteggio sono i seguenti:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • 0 punti per ogni risposta non data

Il test ha una durata di 150 minuti e l’ingresso in graduatoria è garantito ai candidati che raggiungono il punteggio minimo di 55/80.

La prova non sarà unica a livello nazionale (come Medicina, per intenderci), ma sarà compito delle singole università provvedere alla formulazione e allo svolgimento del test seguendo le linee guida del ministero.

Consulta il decreto ufficiale (Tutti i dettagli sui programmi sono contenuti all’interno dell’allegato A),

I posti disponibili saranno 6.789ecco la suddivisione tra le varie Università

Come prepararsi al Test Scienze della Formazione 2019

Vuoi superare il test di ammissione a Scienze della Formazione Primaria?

Preparati con il Kit Completo EdiTEST composto da:

  • Manuale di Teoria & Test con nozioni teoriche ed esercizi svolti
  • Raccolta 3000 Quiz con quesiti suddivisi per materia e simulazioni d’esame

In Omaggio con il kit:

  • Manuale di teoria in versione ebook
  • Video-lezioni online
  • Software di simulazione ad accesso illimitato

ACQUISTA

Dal 18 aprile sono partite le simulazioni collettive: ecco come partecipare

Lascia un commento

Autore

Laureato in Comunicazione Pubblica e d’Impresa, giornalista pubblicista dal 2015. Amante della scrittura in tutte le sue forme, lettore appassionato nel tempo libero. In EdiSES da Marzo 2018, collaboro alla gestione del blog e dei profili social dedicati alle Ammissioni Universitarie.

Articoli correlati