Corsi di Laurea in Lingue straniere: una scelta di vita tra passioni e opportunità di lavoro

Viaggiare, conoscere nuovi posti, confrontarsi con culture diverse, scoprire mondi lontani: questi (ed altri) sogni accompagnano spesso gli studenti che decidono di optare per i Corsi di Laurea in Lingue al momento della scelta dell’Università.
Nonostante i poco incoraggianti dati Almalaurea, secondo cui i laureati in lingue si attestano agli ultimi posti per quanto riguarda l’occupazione al termine degli studi, negli ultimi dieci anni gli iscritti a questo genere di corsi risulta più che raddoppiato.

Laurea in lingue e lavoro: quali prospettive?

La scelta dell’Università per gli studenti che amano le lingue straniere è sostanzialmente rappresentata da un bivio: Lingue e letterature straniere oppure Traduzione e Mediazione linguistica.
Due corsi di laurea molto simili, ma che aprono a prospettive occupazionali spesso diverse: i laureati in Lingue e letterature straniere possono trovare lavoro nelle aziende import-export, nell’editoria, in enti turistici oppure scegliere la strada dell’insegnamento; i laureati in Traduzione e mediazione linguistica, invece, oltre ad occuparsi dell’ambito della traduzione di testi tecnici, letterari o turistici, possono trovare spazio all’interno della Pubblica amministrazione.
In entrambi i casi, è consigliabile completare il percorso di studi con la Laurea Magistrale per ottenere un grado di specializzazione maggiore, spesso decisivo per trovare lavoro.
Non bisogna trascurare, infine, le opportunità lavorative che provengono dal settore del turismo, nel quale i laureati in lingue sono particolarmente apprezzati.

Studiare lingue è inutile?

Molti studenti si fanno questa domanda: studiare lingue è inutile? Difficile rispondere: da un lato ci sono i dati occupazionali, che non sono dei più confortanti; dall’altro, però, ci sono la passione, i sogni, le attitudini. Aspetti da non sottovalutare, che possono fare la differenza anche in contesti che non garantiscono sempre alte percentuali di occupazione.

Sei indeciso sulla scelta dell’Università? Prova il test attitudinale per scoprire se sei portato per i corsi di laurea in lingue straniere:

VAI AL TEST ATTITUDINALE

 

Lascia un commento

Autore

Laureato in Comunicazione Pubblica e d’Impresa, giornalista pubblicista dal 2015. Amante della scrittura in tutte le sue forme, lettore appassionato nel tempo libero. In EdiSES da Marzo 2018, collaboro alla gestione del blog e dei profili social dedicati alle Ammissioni Universitarie.

Articoli correlati