Ammissione al corso di laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria per l’anno 2016/2017: pubblicato il Decreto

In ritardo rispetto agli anni scorsi, il Miur ha pubblicato oggi il Decreto recante le modalità di svolgimento e i contenuti della prova di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria (Classe LM85 bis) per l’anno accademico a.a. 2016/2017, abilitante per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.

La prova di ammissione

Il test di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria si terrà in tutta Italia il 6 ottobre 2016 e sarà predisposto dalle singole Università sulla base delle disposizioni contenute nel D.M. 4 agosto 2016 n. 617. Come l’anno scorso il test sarà costituito da 80 domande con quattro opzioni di risposta, tra le quali il candidato dovrà individuare quella corretta, così suddivise:

  • 40 di Competenza linguistica e ragionamento logico
  • 20 di Cultura letteraria, storico-sociale e geografica
  • 20 di Cultura matematico-scientifica (comprendente oltre alla matematica: informatica, scienze della terra e della vita, scienze della materia).

Il tempo assegnato è di 150 minuti

Consulta l’Allegato 1 al D.M. 4 agosto 2016 n. 617 contenente i programmi della prova.

La procedura di iscrizione

I candidati dovranno effettuare l’iscrizione presso l’Ateneo dove intendono sostenere la prova secondo la procedura indicata nel relativo bando che ogni Università è tenuta a pubblicare, recante anche il numero dei posti disponibili.

Punteggio e graduatoria

Per la valutazione della prova verranno assegnati:

  • 1 punto per ogni risposta corretta
  • 0 punti per ogni risposta errata o non data

Il possedimento di una Certificazione di competenza linguistica in lingua inglese di livello almeno B1 del Quadro comune Europeo di riferimento per le lingue costituisce un titolo che integra la votazione secondo il seguente punteggio:

  • B1: punti 3
  • B2: punti 5
  • C1: punti 7
  • C2: punti 10

Il punteggio minimo per entrare in graduatoria è di 55/80.

In caso di parità di punteggio:

  • prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti di competenza linguistica e ragionamento logico, cultura letteraria, storico-sociale e geografica, cultura scientifico-matematica
  • in caso di ulteriore parità prevale lo studente che ha conseguito la votazione superiore nell’esame di Stato.

Qualora si verificasse una situazione di ulteriore parità prevarrà il candidato più giovane.

Posti disponibili

I posti disponibili per le immatricolazioni al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria per l’a.a. 2016/2017 sono 6.399 (470 in più rispetto all’anno scorso) per i candidati comunitari e i candidati non comunitari residenti in Italia.

Consulta la Tabella allegata al D.M. 5 agosto 2016 n. 618 recante la distribuzione dei posti nelle Università.

Per una preparazione efficace scegli il kit completo Scienze della Formazione

scienze della formazioneIl kit contiene
– il Manuale di Teoria (T6)
– l’Eserciziario commentato (E6)
– la Raccolta di 5000 quiz (R4)
– i Codici per attivare le versioni ebook

In omaggio l’ebook “Tecniche di Memoria” e il software di simulazione della prova d’esame.

Lascia un commento

Autore

Mi piace pensare che ogni cosa può essere scritta in modo diverso; non si tratta di scegliere la forma migliore, ma semplicemente di immaginare che ci sia sempre un’alternativa. Autrice di alcune pubblicazioni di Storia del cinema, giornalista pubblicista e redattrice editoriale, ho fatto della passione per la scrittura e la lettura il mio lavoro. In Edises da alcuni anni, mi occupo soprattutto di testi volti alla preparazione per le ammissioni universitarie.

Articoli correlati