Test ammissione Biotecnologie: in cosa consiste e come prepararsi

Il corso di laurea triennale in Biotecnologie è tra i più gettonati dell’area scientifica, perché offre diverse opportunità di lavoro. Se stai pensando di intraprendere questo percorso di studi, sappi che molto probabilmente dovrai affrontare un test di ammissione.

Biotecnologie non rientra nella legge sull’accesso programmato nazionale, quindi ogni Università può decidere (in base alle proprie esigenze) se limitare il numero di immatricolazioni attraverso una prova di selezione.

Per la somministrazione del test d’ingresso molti Atenei si affidano al CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso), che per i corsi di laurea in Biologia e affini propone il cosiddetto TOLC-B.

Vedidamo in cosa consiste e come prepararsi.

Test ammissione Biotecnologie: struttura della prova

Il test di ammissione ai corsi di laurea in Biotecnologie preparati dal CISIA è diviso in 5 sezioni tematiche presentate in successione e consiste in 75 quesiti a risposta multipla:

  • Matematica di base: 20 quesiti in 50 minuti
  • Biologia: 10 quesiti in 20 minuti
  • Fisica: 10 quesiti in 20 minuti
  • Chimica: 10 quesiti in 20 minuti

Al termine del test c’è una prova di inglese (30 quesiti in 15 minuti).

Test Biotecnologie 2020: come prepararsi

editest farmaciaHai deciso di iscriverti a Biotecnologie? L’Università che hai scelto prevede il test di ammissione? Preparati con il Kit Completo EdiTEST composto da:

  • Manuale di teoria (disponibile anche in formato e-book)
  • Volume di esercizi e verifiche (disponibile anche in formato e-book)
  • Raccolta di 8.000 quiz (disponibile anche in formato e-book)

In omaggio:

  • Manuale in versione ebook interattiva
  • Video-lezioni online
  • Software di simulazione
  • Atlante di anatomia virtuale
  • Ebook Tecniche di Memoria

ACQUISTA KIT

Per restare aggiornato sulle date dei test 2020, segui il nostro calendario.

Esercitazioni gratuite

Il software di simulazione abbinato ai libri EdiTEST replica la struttura delle prove reali per numero e tipologia di domande, tempo a disposizione e criteri di attribuzione del punteggio.

Per questo motivo rappresenta un valido strumento per verificare il proprio livello di preparazione e scoprire quali sono gli argomenti in cui si è più “deboli”.

Vuoi metterti subito alla prova? Accedi alla versione demo gratuita del simulatore ⇓

simulazioni test ammissione

Lascia un commento