Dove studiare Architettura: le Università italiane

Il tuo sogno è diventare un architetto ma non hai ancora deciso dove studiare?

In questo articolo proviamo a fare una panoramica delle Università italiane per aiutarti a capire dove studiare Architettura.

Vedremo quali sono i migliori atenei e come accederei ai rispettivi corsi di laurea.

Dove studiare Architettura in Italia

Prima di stilare l’elenco delle Università italiane che attivano corsi di laurea in Architettura e Architettura e Ingegneria Edile, fughiamo subito un dubbio.

Per accedere è obbligatorio superare un test di ammissione.

I corsi di laurea finalizzati alla formazione di Architetto, infatti, rientrano nella normativa sull’accesso programmato.

Ecco le città (e gli atenei) dove è possibile studiare Architettura o Architettura e Ingegneria Edile):

  • Bari – Politecnico: Architettura
  • Matera – Università degli Studi della Basilicata: Architettura
  • Cesena – Università degli Studi di Bologna: Architettura
  • Bologna – Università degli studi di Bologna: Architettura e Ingegneria Edile
  • Brescia – Università degli studi di Brescia: Architettura e Ingegneria Edile
  • Rende – Università della Calabria: Architettura e Ingegneria Edile
  • Siracusa – Università degli studi di Catania: Architettura
  • Catania – Università degli studi di Catania: Architettura e Ingegneria Edile
  • Pescara – Università degli Studi “G. d’Annunzio”: Architettura
  • Enna – UKE – Università Kore di ENNA: Architettura
  • Ferrara – Università degli studi: Architettura
  • Firenze – Università degli studi: Architettura
  • L’Aquila – Università degli studi: Architettura e Ingegneria Edile
  • Lecco – Politecnico di Milano: Architettura e Ingegneria Edile
  • Napoli – Federico II: Architettura – Architettura e Ingegneria Edile
  • Aversa – Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli: Architettura
  • Padova – Università degli studi: Architettura e Ingegneria Edile
  • Palermo – Università degli studi: Architettura e Architettura e Ingegneria Edile
  • Pavia – Università degli studi: Architettura e Ingegneria Edile
  • Perugia – Università degli studi: Architettura e Ingegneria Edile
  • Pisa – Università degli studi: Architettura e Ingegneria Edile
  • Ancona – Università Politecnica delle Marche: Architettura e Ingegneria edile
  • Reggio Calabria – Università degli studi “Mediterranea”: Architettura
  • Roma – Università “La Sapienza”: Architettura
  • Roma – Università “Tor Vergata”: Architettura e ingegneria Edile
  • Fisciano – Università degli Studi di Salerno: Architettura e Ingegneria Edile
  • Trento – Università degli studi: Architettura e Ingegneria Edile
  • Gorizia – Università degli studi di Trieste: Architettura

Come prepararsi al test Architettura 2019

test architettura 2019

Il test di ammissione ai corsi di laurea in Architettura e Ingegneria Edile si terrà il 5 settembre 2019 alle ore 11.00 e avrà una durata di 100 minuti.

La prova sarà così strutturata:

  • 12 domande di cultura generale
  • 10 domande di ragionamento logico
  • 16 domande di storia
  • 10 domande di disegno e rappresentazione
  • 12 domande di fisica e matematica

Per una preparazione efficace, scopri il Kit Completo EdiTEST 2019.

Il kit è composto da:

In omaggio:

  • Manuale in versione ebook interattiva
  • Video-lezioni online
  • Software di simulazione aggiornato alle nuove direttive ministeriali
  • ebook prove ufficiali 2007-2018

ACQUISTA

I libri che compongono il kit sono acquistabili anche singolarmente e con il bonus 18app: ecco come utilizzarlo

Vuoi esercitarti e confrontarti con gli altri candidati? Scopri come partecipare alle simulazioni collettive

Lascia un commento

Autore

Articoli correlati