Test LUISS 2020 rinviato al 30 luglio!

A causa dell’emergenza Coronavirus la seconda sessione dei Test LUISS 2020, inizialmente prevista per il 7 maggio, è stata rinviata al 30 luglio.

Come annunciato dall’Ateneo sul proprio sito ufficiale, entro il 20 maggio sarà pubblicato il nuovo bando di concorso con tutte le modalità di svolgimento: sarà possibile iscriversi entro le ore 17.00 del 27 luglio 2020.

Durante la compilazione bisogna indicare la propria preferenza tra i corsi di laurea somministrati dall’Università:

Corsi di laurea in lingua italiana (test in italiano) Corsi di laurea/indirizzi in lingua inglese (test in inglese)
Economia e management Management and Computer Science
Giurisprudenza Economics and Business
Scienze Politiche Scienze Politiche – Politics Philosophy and Economics

Vediamo come sarà composta la prova e quali sono le risorse per una preparazione efficace.

Test LUISS 2020: la struttura della prova

A prescindere dal corso di laurea, il test LUISS 2020 sarà unico in tutte le sedi (la prova in inglese sarà la traduzione di quella in italiano); le graduatorie, invece, saranno stilate per ogni corso di laurea.

I partecipanti avranno a disposizione 90 minuti per rispondere a 70 domande a risposta multipla così suddivise:

  • 70% di domande di tipo psico-attitudinale (abilità di ragionamento)
  • 30% di domande volte a verificare le conoscenze acquisite nel corso delle scuole superiori

I criteri di valutazione saranno i seguenti:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • – 0,25 punti per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta non data (o multipla)

Vuoi metterti subito alla prova con il test? Scopri il simulatore gratuito EdiTEST ⇓

Come prepararsi

Vuoi superare il test ammissione LUISS 2020? Preparati con il nuovo Kit EdiTEST composto da:

 test bocconi 2020

In omaggio con il kit:

  • manuale in versione ebook interattiva
  • video-lezioni online
  • software di simulazione
  • ebook tecniche di memoria

ACQUISTA ORA

Per restare aggiornato su tutti i test di ammissione 2020, consulta il nostro calendario.

Lascia un commento