Test di ammissione a Giurisprudenza: le facoltà a numero chiuso

I corsi di laurea in Giurisprudenza non rientrano nella legge sul numero programmato.

Ogni Università, quindi, può decidere autonomamente se limitare le immatricolazioni attraverso un test di ammissione.

Per questo motivo è utile collegarsi ai siti degli atenei per scoprire se è prevista una prova d’ingresso.

In questo articolo vedremo quali Università prevedono il numero chiuso e come sono strutturati generalmente i test di ammissione a Giurisprudenza.

Test Giurisprudenza 2019: la struttura della prova

Visto che non c’è una legge nazionale (come per Medicina, ad esempio), la prova può variare a seconda dell’Università.

Di solito, il test d’ingresso si basa sui seguenti argomenti:

  • lingua italiana/ragionamento logico-verbale
  • ragionamento logico-matematico
  • cultura generale
  • educazione civica
  • lingua inglese

Per i dettagli rimandiamo ai siti ufficiali degli atenei.

Quali Università prevedono il test di ammissione a Giurisprudenza?

Secondo i dati Universitaly, le Università che nell’ultimo anno accademico hanno erogato un corso di laurea in Giurisprudenza a numero chiuso sono le seguenti (città e ateneo):

  • Bergamo – Università degli Studi
  • Rende – Università della Calabria
  • Catanzaro – Università degli Studi “Magna Graecia”
  • Livorno – Università di Pisa
  • Napoli – Università Suor Orsola Benincasa
  • Roma – Università degli Studi Roma Tre
  • Trento – Università degli Studi
  • Verona – Università degli Studi

Come prepararsi al Test Giurisprudenza 2019

Vuoi iscriverti a Giurisprudenza?

L’Università che hai scelto prevede un test di ammissione?

Ecco i volumi EdiTEST per una preparazione efficace:

I due volumi sono disponibili anche all’interno del Kit Completo.

Puoi acquistare i libri della collana anche con il bonus 18app: scopri come utilizzarlo

Prova il test gratis

Vuoi esercitarti in vista del test d’ingresso?

Prova la versione demo del simulatore EdiTEST, che replica la struttura delle prove reali.

Esercitati

Lascia un commento

Autore

Articoli correlati