Laurea magistrale Infermieristica: come prepararsi al test di ammissione

Il test di ammissione ai corsi di laurea magistrale Scienze Infermieristiche ed Ostetriche per l’anno accademico 2020/2021 si svolgerà Venerdì 30 ottobre.

La data è unica a livello nazionale, ma ogni ateneo gestirà i test autonomamente seguendo le indicazioni del Miur (non è stato ancora pubblicato il bando ufficiale).

Vediamo i dettagli sulla composizione della prova e come prepararsi.

Test Magistrale Infermieristica: la struttura della prova

Il test d’ingresso sarà composto da 80 quesiti così suddivisi:

  • 32 quesiti su argomenti di teoria/pratica pertinente all’esercizio delle professioni sanitarie;
  • 18 quesiti di cultura generale e ragionamento logico;
  • 10 quesiti relativi ai seguenti argomenti: regolamentazione dell’esercizio delle professioni sanitarie; cultura scientifico-matematica, statistica, informatica e inglese; scienze umane e sociali.

La prova durerà 2 ore: per ogni risposta esatta sarà assegnato 1 punti; per ogni risposta sbagliata, invece, è prevista una penalità di -0,25 punti.

Non è prevista penalità per le risposte non date.

Al voto si aggiungerà anche la valutazione dei titoli accademici e professionali.

Come prepararsi

test magistrale infermieristicaPer una preparazione efficace al test di ammissione ai corsi di laurea magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche è disponibile il volume EdiTEST di esercizi e verifiche.

Il libro contiene una raccolta di quiz svolti e una serie di informazioni utili relative alla struttura del test e all’offerta formativa.

I quesiti commentati, suddivisi per materia e argomento, sono tratti dalle prove svolte degli ultimi anni e vertono sull’intero programma ministeriale.

Attraverso il codice personale contenuto nel libro è possibile accedere a una serie di materiali didattici extra, tra cui il software di simulazione.

ACQUISTA ORA

Lascia un commento