Risultati test Medicina 2019: le date da ricordare

I test di ammissione a Medicina, Odontoiatria e Veterinaria sono sempre più vicini.

Le prove si terranno il 3 (Medicina e Odontoiatria) e il 4 settembre (Veterinaria).

In questo articolo faremo un riepilogo della date da segnare sul calendario per seguire la pubblicazione delle graduatorie e i successivi scorrimenti.

Risultati test Medicina 2019: le date di pubblicazione

I punteggi raggiunti dai candidati saranno pubblicati secondo il seguente calendario:

  • Medicina e Odontoiatria: 17 settembre 2019
  • Veterinaria: 18 settembre 2019

Nei giorni indicati il CINECA (per conto del MIUR) metterà a disposizione i risultati (in forma anonima, secondo il codice etichetta) all’interno delle aree riservate degli studenti registrati sul portale Universitaly.

Il 27 settembre 2019 i candidati potranno prendere visione, sempre attraverso l’area riservata, del proprio elaborato, del punteggio e della scheda anagrafica completa.

La graduatoria nazionale nominativa sarà pubblicata Martedì 1 ottobre 2019 con l’indicazione dello stato di assegnato o prenotato.

I candidati assegnati dovranno immatricolarsi entro 4 giorni dalla pubblicazione della graduatoria.

I candidati prenotati, invece, potranno decidere se:

  • attendere gli scorrimenti per aspirare a una preferenza “più alta” (in questo caso però sarà necessario manifestare, entro 5 giorni, la conferma di interesse a restare in graduatoria);
  • immatricolarsi presso la sede per la quale si risulta prenotati.

Il primo scorrimento di graduatoria sarà pubblicato il 9 ottobre 2019 (anche dopo gli scorrimento restano i 4 giorni di tempo per immatricolarsi e i 5 giorni per la conferma di interesse).

Simulazione test medicina 2019

Minore è il tempo che ti separa dal test, maggiore deve essere l’intensità delle esercitazioni.

Per questo motivo ti consigliamo il nostro software di simulazione, che replica la struttura delle prove ufficiali: accedi gratuitamente alla versione demo.

La versione ad accesso illimitato è in omaggio con i volumi EdiTEST.

Lascia un commento

Autore

Articoli correlati