Il corso di laurea

  • Classe: LM-46
  • Durata: 6 anni
  • Accesso: numero programmato nazionale

Il corso di laurea magistrale (Classe LM-46) in Odontoiatria e Protesi Dentaria ha una durata di sei anni e prevede l’acquisizione di 360 crediti formativi complessivi suddivisi tra attività formative di base, attività formative caratterizzanti, attività affini o integrative. Il corso è organizzato in 12 semestri e 36 corsi integrati. Le verifiche di profitto sono in numero non superiore a 36 (non più di 6 esami l’anno).

Il fine del percorso di studi in odontoiatria è quello di creare una figura professionale capace di occuparsi della prevenzione, della diagnosi e della terapia delle malattie dei denti, della bocca, delle mascelle e dei relativi tessuti nonché della cura e riabilitazione odontoiatrica.

Il piano di studi

Attività di base

 

ambito disciplinare settore CFU
Discipline generali per la formazione dell’odontoiatra MED/01 Statistica medica
M-PSI/01 Psicologia generale
FIS/07 Fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
BIO/13 Biologia applicata
20
Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d’interesse biologico BIO/11 Biologia molecolare
BIO/10 Biochimica
14
Morfologia umana, funzioni biologiche integrate degli organi ed apparati umani BIO/17 Istologia
BIO/16 Anatomia umana
BIO/09 Fisiologia
26
Totale Attività di Base: 60

 

Attività caratterizzanti

 

ambito disciplinare settore CFU
Discipline odontoiatriche e radiologiche MED/41 Anestesiologia
MED/36 Diagnostica per immagini e radioterapia
MED/29 Chirurgia maxillofacciale
MED/28 Malattie odontostomatologiche
112
Discipline mediche di rilevanza odontoiatrica MED/38 Pediatria generale e specialistica
MED/35 Malattie cutanee e veneree
MED/26 Neurologia
MED/09 Medicina interna
MED/08 Anatomia patologica
MED/05 Patologia clinica
MED/04 Patologia generale
BIO/14 Farmacologia
32
Diagnostica di laboratorio MED/07 Microbiologia e microbiologia clinica
BIO/12 Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
8
Formazione interdisciplinare MED/43 Medicina legale
MED/31 Otorinolaringoiatria
MED/25 Psichiatria
MED/19 Chirurgia plastica
MED/18 Chirurgia generale
MED/17 Malattie infettive
MED/11 Malattie dell’apparato cardiovascolare
18
Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionali, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di informazione e comunicazione L-LIN/12 Lingua e traduzione – lingua inglese
INF/01 Informatica
10
Totale Attività Caratterizzanti 180

 

Attività affini

 

ambito disciplinare settore CFU
Attività formative affini o integrative MED/50 Scienze tecniche mediche applicate
MED/42 Igiene generale e applicata
12
Totale Attività Affini 12

 

Altre attività

 

CFU
A scelta dello studente 8
Per la prova finale 10
Tirocini formativi e di orientamento 90
Totale Altre Attività 108

 

Accesso

Il corso di laurea magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria è disciplinato dalla legge n. 264 del 1999 che ne stabilisce il numero programmato a livello nazionale. Ogni anno con Decreto ministeriale vengono determinati i posti disponibili per ciascuna sede sulla base del fabbisogno regionale e nazionale. Per accedere a in Odontoiatria e Protesi Dentaria è necessario sostenere un test di ammissione, unico su tutto il territorio nazionale. Modalità e contenuti della prova vengono ogni anno definiti dal Miur con un Decreto ministeriale.

Sbocchi occupazionali

La professione dell’odontoiatra può essere esercitata esclusivamente da coloro che sono in possesso della laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria e della relativa abilitazione all’esercizio professionale, conseguita a seguito del superamento di un esame di Stato. Ogni anno il Miur indice due sessioni degli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione.

Dopo aver ottenuto l’abilitazione professionale, i giovani laureati in Odontoiatria possono scegliere di proseguire gli studi conseguendo una specializzazione in una delle seguenti 4 classi:

  • chirurgia orale,
  • ortognatodonzia,
  • odontoiatria pediatrica,
  • odontoiatria clinica generale.

I laureati in Odontoiatria e Protesi Dentaria possono svolgere attività di libero-professionista, attività di ricerca presso Università, enti e centri di ricerca, o attività convenzionata con il servizio sanitario nazionale.

Il mercato del lavoro

Considerando che l’ingresso nel mondo del lavoro è ritardato dall’ulteriore formazione post-laurea, dalla XIX rilevazione AlmaLaurea risulta che, a un anno dalla laurea:

  • il 56% dei laureati in Odontoiatria e Protesi Dentaria è occupato
  • il 16,2% dei laureati non lavora e non cerca un impiego
  • il 27,8% dei laureati non lavora ma cerca occupazione

Il guadagno mensile netto medio a un anno dalla laurea è di 1.233 euro.

Il 97,2% dei laureati trova il proprio titolo molto efficace ai fini dell’occupazione e presenta un livello di soddisfazione di 8,3 in una scala da 1 a 10.