Test Magistrali Professioni Sanitarie: pubblicato il decreto MIUR

Il MIUR ha pubblicato il decreto che regola lo svolgimento dei test di ammissione ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie: come anticipato nelle settimane scorse la prova si svolgerà il 30 ottobre alle ore 11.00.

Vediamo come sarà strutturato il test e come prepararsi.

Decreto Test Magistrali Professioni Sanitarie: la struttura del test

Il test di ammissione ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie sarà composto da 80 quesiti così suddivisi:

  • 32 quesiti su argomenti di teoria/pratica pertinente all’esercizio delle professioni sanitarie
  • 10 quesiti sulla regolamentazione dell’esercizio professionale e sulla legislazione sanitaria
  • 18 quesiti di cultura generale e ragionamento logico
  • 10 quesiti di cultura scientifico-matematica, statistica, informatica e inglese
  • 10 quesiti di scienze umane e sociali

Per la valutazione della prova la commissione terrà conto dei seguenti criteri:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • -0,25 per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta non data

Tutti i dettagli sulle procedure sono contenuti nel decreto ufficiale; all’interno dell’allegato 1, invece, è contenuto il programma completo.

Come prepararsi

Per una preparazione efficace al test di ammissione ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie sono disponibili due volumi EdiTEST di esercizi e verifiche:

Simulatore EdiTEST

In omaggio con i volumi per la preparazione ai test di ammissione alle Magistrali di Professioni Sanitarie c’è il software di simulazione che replica la struttura dei test reali e consente di fare infinite esercitazioni online.

Vuoi provarlo gratis? Accedi alle versioni demo ⇓

simulazioni test ammissioneSCIENZE INFERMIERISTICHE

SCIENZE RIABILITATIVE

Lascia un commento