Ammissioni Medicina 2014/2015: tutte le novità del decreto

Ci siamo! Il Miur ha pubblicato il Decreto Ministeriale (n. 85 del 5 febbraio 2014) sulle modalità e sui contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato nazionale (Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Architettura e Professioni sanitarie). In questo articolo troverete tutte le novità sul prossimo concorso, valido per l’anno accademico 2014/2015.
Nei prossimi articoli, invece, vi presenteremo una serie di approfondimenti sul decreto, su come esprimere le preferenze, sulle assegnazioni in graduatoria e, infine, sulle modalità di accesso ai corsi delle Professioni sanitarie.
Buona lettura!

Posti disponibili
Il numero dei posti banditi dal Miur per Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura è inferiore rispetto al 2013, ma – attenzione! – non è definitivo.
In attesa di emanare i decreti che stabiliranno il numero esatto dei posti messi a concorso per l’a.a. 2014/2015 (l’atto normativo uscirà prima che vengano completate le operazioni di iscrizione alle prove d’esame), il Miur ha pensato di regolarsi in questo modo: ai corsi di laurea in Medicina, Odontoiatria e Veterinaria sono stati assegnati – per il momento – l’80% dei posti attribuiti alle università nello scorso anno accademico. Per conoscere il numero definitivo bisogna aspettare che il Ministero della Salute ne comunichi il fabbisogno.
Quanto ad Architettura, spetta alle singole università dichiarare le loro esigenze, considerate anche le immatricolazioni pervenute nello scorso anno accademico. In ogni caso, gli atenei non potranno stabilire un numero di posti maggiore dell’80% dei posti assegnati nel 2013.
In tabella i posti provvisori deliberati dal Ministero:

Corso di laurea

Posti disponibili a.a. 2014/2015

Posti disponibili a.a. 2013/2014

Medicina

7.918

10.157

Odontoiatria

787

984

Veterinaria

632

825

Architettura

All’incirca 7mila

8.787

La struttura del test
Per quanto riguarda Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura, è cambiata la distribuzione dei quesiti: un pizzico in meno di cultura generale e logica e qualche quesito in più nelle materie caratterizzanti.
Nel dettaglio:

  • Medicina e Odontoiatria (l’esame, in programma l’8 aprile, resta unico per entrambi i corsi di laurea): 4 quesiti di cultura generale, 23 di ragionamento logico, 15 di biologia, 10 di chimica, 8 di matematica e fisica
  • Veterinaria (test il 9 aprile): 4 quesiti di cultura generale, 23 di ragionamento logico, 13 di biologia, 14 di chimica, 6 di matematica e fisica
  • Architettura (test il 10 aprile): 4 quesiti di cultura generale, 23 di ragionamento logico, 14 di storia, 10 di disegno e rappresentazione, 9 di matematica e fisica

Programma d’esame
Piccole ma significative modifiche – ma solo per il concorso di ammissione a Medicina, Odontoiatria e Veterinaria – anche nel programma d’esame per ciò che concerne le materie scientifiche.
Partiamo dalla biologia. Spariscono dalla chimica dei viventi i bioelementi e le proprietà dell’acqua e si aggiungono i virus, mentre nell’anatomia e fisiologia degli animali e dell’uomo non compaiono più gli argomenti correlati alla regolazione ormonale, all’impulso nervoso, alla trasmissione ed elaborazione delle informazioni e alla risposta immunitaria. Nello studio della membrana cellulare, inoltre, fa capolino il trasporto attraverso la membrana.
Dal canto suo, la chimica si arricchisce di questi argomenti: leggi dei gas perfetti, legame metallico ed energia di legame, equilibri in soluzione acquosa, elementi di cinetica chimica e catalisi, bilanciamento di semplici reazioni, idrolisi e soluzioni tampone.

ATTENZIONE!!
Gli Editest 2014 di area medico-sanitaria contengono tutti gli argomenti aggiuntivi del programma, così come da decreto ministeriale!!

Valutazione della prova
Nessuna menzione sul bonus maturità, pertanto non ci sarà alcuna valutazione sulla carriera scolastica.

Iscrizioni al test
Per Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura le procedure d’iscrizione al concorso – possibili esclusivamente on line sul portale ministeriale www.universitaly.it si apriranno il 12 febbraio e termineranno alle ore 15 dell’11 marzo. Avete tempo sino al 18 marzo per “perfezionare”, cioè completare l’iscrizione al test, pagando la tassa di partecipazione al concorso (le modalità di pagamento sono contenute nel bando dell’università in cui sosterrete la prova).

Preferenze e graduatorie
Nella domanda di iscrizione al test, le preferenze espresse non potranno più essere modificate dopo le ore 15 dell’11 marzo.

Le prime graduatorie anonime, ovvero quelle contenenti esclusivamente il punteggio dei candidati in ordine decrescente, usciranno secondo questo calendario (da consultare nella vostra area riservata su Accesso Programmato):

  • Medicina e Odontoiatria: 22 aprile
  • Veterinaria: 23 aprile
  • Architettura: 24 aprile

Per sapere se ce l’avete fatta, vi tocca aspettare il 12 maggio, quando sarà pubblicata (sempre nella vostra area riservata su Accesso Programmato) la graduatoria nazionale di merito definitiva. Invece, per conoscere il corso e l’università dove potrete immatricolarvi, dovete attendere il 20 maggio, giorno di “assegnazioni” e/o “prenotazioni.

Immatricolazioni
La graduatoria si chiuderà improrogabilmente il 1 ottobre 2014, dando così la possibilità agli studenti di immatricolarsi in tempo per l’inizio delle lezioni.
E per evitare gli strascichi di graduatoria del concorso targato 2013, il Miur ha stabilito che, indipendentemente se risulterete “assegnato” o “prenotato”, dovete immatricolarvi entro il 6 ottobre. Se non lo fate, siete fuori dall’università, o almeno dal corso di laurea per il quale avete concorso.

Bandi di concorso
I bandi di concorso delle singole università sulle modalità di partecipazione al concorso usciranno entro domani, 7 febbraio.

Numeri utili
Dal 12 febbraio, per tutte le info sulle procedure di iscrizione on line e scorrimenti di graduatorie potete contattare il call center del Cineca allo 051.6171959 dal dalle 9 alle 17 dal lunedì al venerdì.

Per leggere lo Speciale dedicato alle ammissioni 2014, clicca qui.

BAMDO_MEDICINA_AMMISSIONE

Lascia un commento